Fenomenologia dei social network

Variabili
€ 9,34€ 10,99(- 15%)
+
-
Ic cart white
Autori : Giovanni Boccia Artieri, Laura Gemini, Francesca Pasquali, Simone Carlo, Manolo Farci, Manolo Pedroni ISBN : 9788881953653 Materia : COMUNICAZIONE E COUNSELLING Editore : Guerini Scientifica Durata della licenza (in giorni) :
Libro in versione digitale, non cartacea
Questo libro richiede l'utilizzo delle Applicazioni Digibook24®
  • peso
    Peso libro 8,37 MB
  • pagine
    Pagine libro 183
  • risorse
    Risorse extra Non presenti
  • liquid
    Testo liquido No

Descrizione

Cosa spinge ogni giorno milioni di persone a utilizzare i social network e a considerarli uno spazio oramai dato per scontato della propria vita quotidiana? Perché molti temi caldi del recente dibattito pubblico ruotano attorno alla vita online – dal narcisismo digitale alla perdita della privacy – e al suo rapporto di continuità con quella offline?

Nel rispondere a queste domande, il libro si spinge alle radici della realtà dei social network, per interrogare condizioni di possibilità e pratiche sociali che hanno permesso ad ambienti comunicativi come Facebook di diventare un orizzonte diffuso di senso individuale e collettivo e un luogo di osservazione privilegiato dell’importanza che i media e il Web hanno nella nostra vita. Attraverso i racconti degli utenti raccolti nell’ambito di un progetto di ricerca nazionale, il lavoro indaga in che modo Facebook sia diventato una palestra sociale in cui gli intrecci tra pratiche d’uso, forme di consumo e affordance della piattaforma mettono in luce sia le dinamiche di socializzazione all’inclusione comunicativa, sia la costante ricerca di senso della e nella connessione.