Tecnica dell’investigazione

Variabili
€ 12,74€ 14,99(- 15%)
+
-
Ic cart white
Autori : Biagio Fabrizio Carillo ISBN : 9788870514308 Materia : CRIMINOLOGIA CLINICA, PSICOLOGIA GIUDIZIARIA E SCIENZE FORENSI Editore : Edi.Ermes Durata della licenza (in giorni) :
Libro in versione digitale, non cartacea
Questo libro richiede l'utilizzo delle Applicazioni Digibook24®
  • peso
    Peso libro 4,8 MB
  • pagine
    Pagine libro 182
  • risorse
    Risorse extra Non presenti
  • liquid
    Testo liquido No

Descrizione

La tecnica dell’investigazione ha il compito di garantire l’attenta valutazione delle informazioni raccolte elaborandone una sintesi e ricavando unicamente quelle significative attraverso il ragionamento investigativo. Questo per arrivare a risultati oggettivi, formalmente ineccepibili e soprattutto utilizzabili processualmente: sarebbe un insuccesso aver raggiunto la verità storica, ma non aver documentato a sufficienza i risultati che determinano la ricostruzione della verità processuale.

Quindi, come s’imposta – metodologicamente - un’attività d’indagine?

Cinque passi fondamentali per avere la sicurezza che l’attività della Polizia Giudiziaria possa condurre il reato dalla notizia all’accusa.

  • Ricostruzione oggettiva del fatto, basata solo su elementi certi
  • Fonti di prova ponderate, al fine di ricercarne una loro verifica
  • Analisi del fatto storico accurata: modi, tempi, persone coinvolte e luoghi
  • Valutazione immediata delle prime iniziative procedurali
  • Controllo meticoloso di tutta la documentazione inerente le attività svolte per il successivo inoltro all’Autorità Giudiziaria


Questi passaggi sono chiaramente delineati nel manuale tecnico-operativo che aspira a soddisfare una duplice esigenza: quella didattica, per fornire a chi svolge l’attività investigativa uno strumento consultabile in modo strutturato, quella pratica, presentando le differenti metodologie procedurali connesse all’espletamento delle operazioni della Polizia Giudiziaria al verificarsi di un delitto.

Il testo è suddiviso in quattro aree:

  • analisi informativa per la programmazione, gestione e conduzione dell’investigazione
  • tecnica e indagine patrimoniale con i suoi profili associativi
  • scientifica per l’analisi della scena criminis
  • psicologia investigativa per il contrasto alla criminalità seriale e alle altre forme di delittuosità violenta, inclusa la testimonianza dell’ufficiale e agente di Polizia Giudiziaria.